©Sarah Bauwens
icons

StudioKCA - Skyscraper (the Bruges Whale)

La statua di Jan Van Eyck è di fronte a una balenottera blu, una scultura gigante costruita da materiale di rifiuto, raccolto nella zuppa di plastica che crea tutti i giorni una minaccia per tutti gli esseri viventi sulla terra.

Spinolarei
gratuito

De installatie

Skyscraper (the Bruges Whale)

Nei pressi della statua di Jan Van Eyck, dalle acque dei canali di Bruges emerge Skyscraper (the Bruges Whale). La gigantesca scultura è molto di più della semplice rappresentazione di una balena, realizzata con materiali di riciclo, provenienti dalla “zuppa di plastica” che soffoca i mari e gli oceani della Terra. Insieme a volontari del Hawaii Wildlife Fund e alla Surfrider Foundation, StudioKCA ha ripulito le spiagge delle Hawaï raccogliendo tutto il materiale abbandonato. I rifiuti raccolti sono stati impiegati nella realizzazione dell'opera. In questo modo, StudioKCA vuole soffermare l'attenzione sulla problematica universale dell'inquinamento, che coinvolge tutti noi, facendo capire al visitatore che ciascun individuo deve dare il proprio contributo.

Skyscraper (The Bruges Whale) Kickstarter Project

StudioKCA ha iniziato una campagna di crowdfunding su Kickstarter. Il trattamento e il trasporto dei rifiuti su questa scala è maggiore del previsto. StudioKCA è ancora alla ricerca di 15.000 dollari per completare la produzione delle parti in acciaio e alluminio, per noleggiare le gru e gli utensili, per trasportare tutto a Bruges in tempo per l'evento e per assemblare tutte le 107 parti che Skyscraper consiste in loco. Deposita il tuo contributo a questo progetto attraverso il sito web di Kickstarter e ricevi gadget esclusivi da Skyscraper ( the Bruges Whale )!

Kickstarter

bio

StudioKCA

StudioKCA è un' innovativa agenzia di architettura e design guidata da Jason Klimoski e Lesley Chang, con sede a Brooklyn, New York. I loro progetti spaziano per dimensioni e complessità, dall' illuminazione e dagli interni alle strutture pubbliche, sculture ed edifici a New York, Vermont, Nevada, Wisconsin, Brasile, Taiwan e Papua Nuova Guinea. Le dinamiche locali sono sempre il punto di partenza per la concettualizzazione di oggetti e spazi attenti ai materiali (riciclati).

I loro padiglioni e strutture pubbliche sono stati installati, tra gli altri, a Governors Island e Brooklyn Bridge Park a New York e al Jockey Club di San Paolo in Brasile. Lo Studio KCA ha già ricevuto numerosi premi e riconoscimenti, tra cui un American National Architects Small Project Award, AIA New York City o Dreams Pavilion Winner, AIA Brooklyn + Queens Design Award Merit, SARA New York Chapter Design Award of Excellence, due Chicago Athenaeum American Architecture Awards, tre Best Interior Design Magazine Design Awards, due finalisti per l' Architizer A + Award e una menzione d' onore nel Best of Young Architects del Architect's Newspaper.