icons

Wesley Meuris - UrbanModeL

Dove si può accogliere e conoscere al meglio i nuovi arrivati o i visitatori?  Questo padiglione raggruppa le parti dello spazio ideale per l’accoglienza in un’analisi artistica.

Burg
gratuito

De installatie

UrbanModeL

Con UrbanModeL, Wesley Meuris posiziona un nuovo padiglione al centro della città: tra gli alberi sulla piazza del Burg. Una serie di pannelli in legno e vetro circondano termini in lingua inglese che analizzano le necessità della società ideale, come Sustainable Interaction, Immersive Environments, Fulfilling Needs, Innovative Services of Communication Protheses. Il titolo dell'opera, UrbanModeL, richiama il concetto di UML (Unified Modeling Language), una lingua modellante grafica, utilizzata principalmente per categorizzare e schematizzare fenomeni o processi, metodo applicato da Meuris nella realizzazione dell'opera. L'autore vuole creare così uno spazio dove discutere temi di architettura, infrastruttura e urbanità e, nel contempo, un luogo di pace in cui semplicemente "essere", guardare e incontrarsi.

Bio

Wesley Meuris

Wesley Meuris ha studiato presso la LUCA School of Arts e il HISK di Anversa. Nel 2015 ha completato un dottorato di ricerca. Tra le mostre personali più recenti vi sono Enter # 3 - Side al Mu. ZEE (Ostend, BE), Museum of the Futures al Palais de Justice (Poitiers, FR), The Office a Jeudi (Ginevra, CH), Expansion al LaBF15 (Lione, FR) e R-05. Q-IP. 0007 Wesley Meuris al Casino Luxembourg, Forum for Contemporary Art (Lussemburgo, LU). Nel 2007 è già invitato a Bruges con la sua mostra Artificially Deconstructed in De Bond.

http://www.wesleymeuris.be/